Stagione 2020/2021

Ti conosco marinaio

Teatro
 Registrazioni chiuse
 
9
ticonoscomarinaio2022
Ultima data: 12 Marzo 2022 21:00

di Nicole Mastroianni e Teresa Canciello

“Età per giocare: da 0 a 99 anni” diceva la Clementoni su uno dei suoi tanti giochi in scatola. Nessun claim potrebbe esprimere meglio il referente a cui si rivolge questo spettacolo, ovvero a grandi e piccini, ai bambini che ci sono e che ognuno di noi è stato.
“Ti conosco, marinaio” parla di due fratelli, anzi fratellastri se vogliamo usare la funzione dispregiativa di cui la nostra lingua è impregnata; Ely e Michi hanno lo stesso papà, ma mamme diverse. È il giorno delle nozze dei genitori di Ely e i due bambini si stanno preparando a percorrere la navata fino all’altare. Se lei è emozionata, pronta a spargere i petali con il suo cestino in mano, Michi non ne vuole sapere niente. Sono passati un po’ di anni da quando sua mamma è venuta a mancare e l’idea del matrimonio del papà con un’altra donna è vissuto da lui come un tradimento, un abbandono. Quindi se ne sta fermo a gigioneggiare con un braccialetto, che si rompe quando la sorella glielo strappa dalle mani.

È proprio nel recuperare tutte le perle che i due bambini si ritroveranno come per magia dentro un mondo non mondo a loro sconosciuto, un regno che ha il profumo della mamma di Michi, a cui appartiene il braccialetto…

Il testo nasce dall’esigenza delle due autrici di esplorare il mondo dell’infanzia, dove sono racchiusi sogni e desideri frutto di necessità familiari; è così che la fantasia di Ely e Michi diventa non solo parte integrante della realtà, ma anche il principale canale di comunicazione, dove esprimere sentimenti e concetti del tutto
nuovi.

“Ti conosco, marinaio” è una storia semplice, che racchiude in sé il significato dell’Amore, quello dolce e puro di una famiglia. Michi, chiuso e scontroso, ancora soffre per la scomparsa della mamma; Ely, al contrario, è il Sole, la scoperta, la gioia di vivere. Questi due mondi così lontani - come il bianco e il nero, come il Sole e la Luna, come un punto e una virgola - s’incontreranno creando un Universo nuovo, dove la parola d’ordine è Unione. Scopriranno che forse l’amore non è in chi se n’è andato ma in chi rimane, in chi vuole esserci, restare.

PER L'ACCESSO IN SALA OBBLIGATORIO SUPER GREEN PASS
E MASCHERINA FFP2

INGRESSO OFFERTA MINIMA 10 €

Prenota

 

Posti disponibili
91
Numero di posti
100
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Artista/i:
Ordine sparso
Offerta:
Minima 10 €
Indirizzo:
Via delle Palme, 6, 00062 Bracciano RM, Italia

 

Altre date


  • 13 Marzo 2022 18:30
  • 12 Marzo 2022 21:00